Nato a Milano nel 1943 e residente a Milano. 

 L’attività lavorativa

 

Dopo la laurea in psicologia, ho lavorato in istituzioni pubbliche per oltre 15 anni, prima in un Consultorio Familiare, poi in un Servizio Psichiatrico Territoriale (Centro Psico-Sociale), occupandomi prevalentemente di psicoterapia individuale e di gruppo rivolta a pazienti gravi (psicosi). Mi sono occupato anche di formazione di operatori psico-sociali.

Considero questa lunga esperienza molto preziosa per la mia formazione, poiché mi ha permesso di prendermi cura di bambini, adolescenti, adulti, coppie, gruppi, con disagi psicologici di varia natura e di diversa gravità. Lo studio, la ricerca e il confronto con colleghi più esperti ha consentito l’acquisizione di un bagaglio teorico-clinico che rimane ancora fondante il mio modo di lavorare e di “stare” nella stanza d’analisi.

Sono stato per parecchi anni consulente tecnico d’ufficio (CTU) presso il Tribunale di Milano

Attualmente sono libero professionista e mi dedico alla  psicoterapia individuale, di coppia e di gruppo.
Una parte abbastanza rilevante della mia attività ha riguardato e riguarda la formazione  di giovani analisti  e la supervisione di casi clinici.

 La formazione

Ho fatto più di una esperienza di analisi personale e ho sperimentato anche la psicoterapia ipnotica d’indirizzo eriksoniano.

Sono stato per molti anni in supervisione  con vari analisti.

Ho frequentato per una decina d’anni i Seminari, organizzati da Marcella Balconi, presso il Servizio di Neuropsichiatria Infantile di Novara, tenuti da Donald Meltzer e Martha Harris.

Sento di dover esprimere un debito e una gratitudine particolare, tra gli altri miei formatori, a:

Marcelle Spira, psicoanalista didatta della Società Psicoanalitica Svizzera, collaboratrice di Melanie Klein, “messaggera” del Kleinismo in Italia, con i suoi seminari e lezioni presso la Società Psicoanalitica Italiana (SPI). Con lei ho lavorato una decina d’anni abbastanza intensamente. La sua riconosciuta genialità e la sua straordinaria sensibilità clinica credo abbiano in me generato germogli che ancora oggi di tanto in tanto sbocciano;

Diego Napolitani, psicoanalista che nel corso degli anni ha formalizzato un originale sviluppo del freudismo. E’ stato per me un interlocutore indispensabile per acquisire la libertà di pensiero sufficiente per muovermi nel continente psicoanalitico, senza avere divinità teoriche da venerare e riverire. Da lui, ma non solo da lui, ho elaborato la convinzione che un buon analista debba frequentare con rigore e curiosità altre discipline appartenenti alle Scienze umane, come la letteratura, la poesia, la filosofia, l’antropologia e la sociologia, non disdegnando di misurarsi con aspetti importanti delle Scienze della natura.

 

L’attività editoriale

L’attività editoriale si è declinata in una serie variegata di forme espressive:

¬ Responsabile della Rubrica “Analogie”  in “il Ruolo Terapeutico”

¬ Responsabile della Rubrica“Attualità im-mortale” in “il Ruolo Terapeutico”;

¬ collaboratore scientifico della rivista Prospettive in psicologia.

¬ Direttore della Rivista Italiana di Gruppoanalisi per circa 15 anni.

Ho pubblicato oltre un centinaio di lavori scientifici inerenti temi di psicoanalisi, psicosomatica, psichiatria, formazione, gruppi su riviste specializzate come:

Psicoterapia e Scienze Umane, Rivista Italiana di Gruppoanalisi, Il Ruolo Terapeutico, Psichiatria Oggi, Freniatria, Neurologia Psichiatrica Scienze Umane, Giornale di Neuropsichiatria dell’età evolutiva. Prospettive in Psicologia, la Via del Sale, gli argonauti.

Ho pubblicato i seguenti volumi:

1) Fra-menti. Dialogando con Diego Napolitani, Franco Angeli, Milano 1999.

2) Formarsi attraverso l’attualità. Percorsi possibili, Borla, Roma 2005

3) Si nasce morti poi si risorge. 11 fiabe antidepressive, StreetLib Write, 2019

 

L’attività di formazione e di supervisione

¬ Ho svolto per più di 20 anni attività di docente e di supervisore presso la Scuola di Formazione in Psicoterapia Gruppoanalitica, di cui sono stato anche vicedirettore.

¬ Ho tenuto relazioni in vari congressi, in cui ho trattato temi teorici e tecnici di psicoanalisi

¬ Ho tenuto lezioni e seminari presso la Scuola di Psicoterapia  de il Ruolo Terapeutico, la Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica e la Cooperativa Solidare.

¬  Sono stato segretario scientifico del Centro Psicoanalitico Copernico

¬ Sono socio fondatore di A.P_Re e socio dell’International Association of Group Analysis (IAGP).